Menù

Categorie

I più venduti

Speciali

Nessun prodotto scontato al momento.

Termini e condizioni generali di contratto

Versione in vigore dal 01 Dicembre 2015

Identificazione del Fornitore

I beni oggetto delle presenti condizioni generali sono posti in vendita dalla WELLE di Santon Debora con sede in Piazzale dell'Agricoltura 16 – 33100 Udine, iscritta presso la Camera di Commercio di Udine Iscrizione REA UD-291197, codice fiscale SNTDBR71D48L483M, P.IVA 02828790309 di seguito denominata come “Fornitore”.

Articolo 1. Definizioni

  1. Con l’espressione “contratto di vendita on line”, si intende il contratto di compravendita relativo ai beni mobili materiale del Fornitore, stipulato tra questi e l’Acquirente nell’ambito di un sistema di vendita a distanza tramite strumenti telematici, organizzato dal Fornitore.
  2. Con l’espressione “Acquirente” si intende il consumatore persona fisica o giuridica che compie l’acquisto di cui al presente contratto.
  3. Con l’espressione “Fornitore” si intende il soggetto indicato in epigrafe “WELLE”.
  4. Con l’espressione “Consegna”, si intende la consegna dei prodotti all’Acquirente”
  5. Con l’espressione “Prodotti” si intende prodotti venduti (o offerti per l’acquisto) secondo un accordo con il Fornitore con l’Acquirente.
  6. Con l’espressione “Incentivo”, si intende qualsiasi proposta del Fornitore diretta al (potenziale) Acquirente in qualunque forma e contenente o meno un’offerta di prezzo per la vendita di Prodotti all’Acquirente. Tale proposta è da intendersi come non vincolante, può essere eliminata o ritirata in qualsiasi momento dal Fornitore fino alla conferma del Fornitore.

Articolo 2. Oggetto del contratto

  1. Con il presente contratto, rispettivamente, il Fornitore vende e l’Acquirente acquista a distanza tramite strumenti telematici i beni mobili materiali indicati e offerti in vendita sul sito www.welle.it.
  2. I prodotti di cui al punto precedente sono illustrati nel sito www.welle.it.

Articolo 3. Modalità di stipulazione del contratto

  1. Il contratto tra il Fornitore e l’Acquirente si conclude attraverso la rete Internet mediante l’accesso dell’Acquirente all’indirizzo www.welle.it , ove, seguendo le procedure indicate, l’Acquirente arriverà a formalizzare la proposta per l’acquisto dei beni il contratto per l’acquisto dei beni di cui al punto 2.1. del precedente articolo.
  2. Nel caso di metodi d’ordinazione che richiedono un intervento manuale del Fornitore, il Fornitore può intervenire utilizzando il codice cliente unico e un codice login in possesso dall’Acquirente. Questi codici per il login non possono essere trasferiti ad alcuna persona fisica o giuridica terza, esterna all’organizzazione dell’Acquirente.

Articolo 4. Conclusione ed efficacia del contratto

  1. Il contratto di acquisto si conclude mediante l’esatta compilazione del modulo di richiesta e consenso all’acquisto manifestato tramite l’adesione inviata on line ovvero con la compilazione del form/modulo allegato al catalogo elettronico on-line all’indirizzo www.welle.it/ordini e il successivo invio del form/modulo stesso, sempre previa visualizzazione di una pagina web di riepilogo dell’ordine, stampabile, nella quale sono riportati gli estremi dell’ordinante e dell’ordinazione, il prezzo del bene acquistato, le spese di spedizione gli eventuali oneri accessori, le modalità e i termini di pagamento, l’indirizzo ove il bene verrà consegnato, i tempi della consegna e l’esistenza del diritto di recesso.
  2. Nel momento in cui il Fornitore riceve dall’Acquirente l’ordinazione provvede all’invio di e-mail di conferma oppure alla visualizzazione di una pagina web di conferma e riepilogo dell’ordine, stampabile, nella quale siano anche riportati i dati richiamati nel punto precedente.
  3. Il contratto non si considera perfezionato ed efficace fra le parti in difetto di quanto indicato al punto precedente.

Articolo 5. Modalità di pagamento

  1. Ogni pagamento da parte dell’Acquirente potrà avvenire per mezzo di uno dei metodi indicati nell’apposita pagina web www.welle.it.
  2. Ogni eventuale rimborso all’Acquirente, verrà accreditato mediante bonifico bancario.
  3. Tutte le comunicazioni relative ai pagamenti avvengono su apposita linea del Fornitore protetta. Il Fornitore garantisce la memorizzazione di queste informazioni con un ulteriore livello di sicurezza e in ossequio di quanto previsto dalla vigente disciplina di tutela dei dati personali.

Articolo 6. Tempi e modalità della consegna

  1. Il Fornitore provvederà a recapitare i prodotti selezionati e ordinati, con le modalità indicate sul sito web ed in accordo con l’Acquirente, al momento dell’offerta del bene, così, confermate nella e-mail di cui al punto 4.2.
  2. Le spedizioni vengono effettuate lo stesso giorno lavorativo per tutti gli ordini (esclusi ordini su pallet) pervenuti al Fornitore entro le ore 14.00. Nel caso in cui il Fornitore non sia in grado di effettuare la spedizione entro detto termine, ne verrà dato tempestivo avviso tramite e-mail all’Acquirente.
  3. Le modalità, i tempi e i costi di spedizione sono chiaramente indicati e ben evidenziati su sito web: www.welle.it

Articolo 7. Prezzi

  1. Tutti i prezzi di vendita dei prodotti esposti e indicati all’interno del sito Internet www.welle.it sono espressi in € (euro), se non diversamente concordato.
  2. I prezzi d’acquisto dovuti dall’Acquirente al Venditore sono al netto dell'imposta sul valore aggiunto, di altre imposte sulle transazioni o imposte doganali e al netto di tutti gli altri costi.
  3. I prezzi d’acquisto dovuti dall’Acquirente, qualora l’Acquirente sia un consumatore, ovvero una persona fisica che acquista la merce per scopi non riferibili alla propria attività professionale, ovvero non effettua l’acquisto indicando un riferimento di partita IVA, al Venditore sono comprensivi dell'imposta sul valore aggiunto e di imposte doganali.
  4. Se l’Acquirente effettua acquisti multipli con un accordo continuativo, il Fornitore è autorizzato in qualsiasi momento a correggere i prezzi applicabili.

Articolo 8. Disponibilità prodotti

  1. Il Fornitore assicura tramite il sistema telematico utilizzato l’elaborazione ed evasione degli ordini senza ritardo. A tale scopo indica in tempo reale, nel proprio catalogo elettronico, la disponibilità dei prodotti e quelli non disponibili.
  2. Qualora un ordine dovesse superare la quantità esistente nel magazzino, il Fornitore, tramite e-mail, su richiesta dell’Acquirente, renderà noto al medesimo quali siano i tempi di attesa per ottenere il prodotto scelto.
  3. Il sistema informatico del Fornitore conferma nel più breve tempo possibile l’avvenuta registrazione dell’ordine inoltrando all’Utente una conferma per posta elettronica, ai sensi del punto 4.2.

Articolo 9. Limitazioni di responsabilità

  1. Il Fornitore non assume alcuna responsabilità per disservizi imputabili a causa di forza maggiore nel caso non riesca a dare esecuzione all’ordine nei tempi previsti dal contratto.
  2. Il Fornitore non potrà ritenersi responsabile verso l’Acquirente, salvo il caso di dolo o colpa grave, per disservizi o malfunzionamenti connessi all’utilizzo della rete Internet al di fuori del controllo proprio o di suoi fornitori.
  3. Il Fornitore non sarà inoltre responsabile in merito a danni, perdite e costi subiti dall’Acquirente a seguito della mancata esecuzione del contratto per cause a lui non imputabili, avendo l’Acquirente diritto soltanto alla restituzione integrale del prezzo corrisposto e degli eventuali oneri accessori sostenuti.
  4. Il Fornitore non assume alcuna responsabilità per l’eventuale uso fraudolento e illecito che possa essere fatto da parte di terzi, delle carte di credito, assegni e altri mezzi di pagamento, per il pagamento dei prodotti acquistati, qualora dimostri di aver adottato tutte le cautele possibili in base alla miglior scienza ed esperienza del momento e in base all’ordinaria diligenza.
  5. In nessun caso l’Acquirente potrà essere ritenuto responsabile per ritardi o disguidi nel pagamento qualora dimostri di aver eseguito il pagamento stesso nei tempi e modi indicati dal Fornitore.

Articolo 10. Responsabilità da difetto, prova del danno e danni risarcibili: gli obblighi del Fornitore

  1. Ai sensi degli artt. 114 e ss. del Codice del consumo, il Fornitore è responsabile del danno cagionato da difetti del bene venduto qualora ometta di comunicare al Danneggiato, entro il termine di 3 mesi dalla richiesta, l’identità e il domicilio del produttore o della persona che gli ha fornito il bene. La suddetta richiesta, da parte del Danneggiato, deve essere fatta per iscritto e deve indicare il prodotto che ha cagionato il danno, il luogo e la data dell’acquisto; deve inoltre contenere l’offerta in visione del prodotto, se ancora esistente.
  2. Il Fornitore non potrà essere ritenuto responsabile delle conseguenze derivate da un prodotto difettoso se il difetto è dovuto alla conformità del prodotto, a una norma giuridica imperativa o a un provvedimento vincolante, ovvero se lo stato delle conoscenze scientifiche e tecniche, al momento in cui il produttore ha messo in circolazione il prodotto, non permetteva ancora di considerare il prodotto difettoso.
  3. Nessun risarcimento sarà dovuto qualora il Danneggiato sia stato consapevole del difetto del prodotto e del pericolo che ne derivava e nondimeno vi si sia volontariamente esposto.
  4. In ogni caso il Danneggiato dovrà provare il difetto, il danno, e la connessione causale tra difetto e danno.

Articolo 11. Garanzie e modalità di assistenza

  1. Il Fornitore risponde per ogni eventuale difetto di conformità che si manifesti entro il termine di 2 anni dalla consegna del bene. In caso di utilizzo professionale o equivalente da parte del Acquirente dell’Acquirente, la garanzia per questi Prodotti è limitata a dodici (12) mesi.
  2. I reclami in garanzia devono essere inviati per iscritto al Fornitore trenta (30) giorni dopo il rilevamento o la ragionevole scoperta del difetto/imperfezione. Ciò deve avvenire mediante la procedura RMA illustrata nel sito web www.welle.it
  3. Se il Fornitore ritiene il reclamo valido e coperto da garanzia, il Fornitore, a sola discrezione del Fornitore dovrà:
    1. riparare i Prodotti difettosi;
    2. fornire un Prodotto sostitutivo;
    3. rimborsare il prezzo d’acquisto all’Acquirente, con risoluzione contestuale (senza intervento giudiziario) dell’Accordo concluso. Il Venditore e l’Acquirente possono concordare che il Prodotto difettoso venga sostituito con un Prodotto equivalente
  4. Se l'Acquirente o qualsiasi terza Parte ha effettuato riparazioni e/o modifiche al Prodotto, senza previa esplicita autorizzazione scritta del Fornitore, Il Fornitore non ha alcun obbligo di garanzia.
  5. Se il difetto risulta essere l’esito di un deterioramento, di un uso improprio o errato o di mancato rispetto delle istruzioni, di danno alle parti fragili o di normale usura e lacerazione, la garanzia non si applica.

Articolo 12. Condizioni per Prodotti resi

  1. In conformità con quanto previsto negli articoli 64 e seguenti del Decreto Legislativo 6 settembre 2005 n. 206 (e successive modifiche ed integrazioni), l’Acquirente, ove non soddisfatto dei prodotti ovvero del contenuto dei servizi acquistati presso WELLE, potrà restituire i prodotti medesimi o rinunciare al diritto alla prestazione dei servizi ed ottenere il rimborso del prezzo già corrisposto in sede di pagamento anticipato. I costi di invio del prodotto dall’Acquirente a WELLE sono a carico dell’Acquirente. (ESERCIZIO DIRITTO DI RECESSO)
  2. Se l’Acquirente intende restituire i Prodotti forniti in caso di difetto tecnico (“RMA tecnico”) o se non ha ordinato i Prodotti o le quantità che intendeva (“RMA commerciale”), ne ha facoltà soltanto dopo aver ricevuto dal Venditore un codice di Autorizzazione Materiale Reso (codice RMA) e dopo aver specificato il motivo per cui il Prodotto è reso e, laddove applicabile, i vizi o difetti rilevati e/o i difetti di consegna rilevati, nel modo indicato dal Venditore.
  3. Se l’Acquirente desidera restituire i Prodotti forniti con un RMA (tecnico o commerciale), deve informare il Fornitore tramite e-mail al seguente indirizzo: info@welle.it. Il Fornitore approva la richiesta RMA, dandone tempestivamente notizia all’Acquirente, indicando la procedura per la restituzione del prodotto. I Prodotti personalizzati o ordinati in modo specifico in seguito alla richiesta dell’Acquirente non possono essere resi per questo motivo.
  4. L’Acquirente deve compilare il modulo di richiesta RMA necessario prima di rendere il Prodotto. Il modulo RMA può essere compilato nel webshop del Fornitore.
  5. In linea di principio, il Prodotto deve essere sempre reso, salvo che il Venditore non indichi esplicitamente che la restituzione non è necessaria, nel cui caso l’Acquirente deve rottamarlo. Se non diversamente concordato, il Prodotto intero, incluse tutte le sue parti, deve essere restituito.
  6. Il codice RMA è valido per trenta (30) giorni successivi alla sua emissione da parte del Venditore. Se i Prodotti non sono resi entro questo periodo di trenta (30) giorni, il codice RMA si estingue e l’Acquirente deve richiedere un nuovo codice RMA (soggetto a nuovo accertamento del Venditore).
  7. Il Fornitore accetta resi soltanto con un codice RMA valido. Nel caso di RMA commerciale, i Prodotti devono essere resi nel loro imballo originale integro senza scritte o etichette di qualsiasi tipo, targhette prezzo ecc. dell’Acquirente. Il codice RMA deve essere visibile chiaramente sull’esterno dell’imballaggio. Il danno causato durante il trasporto dovuto a imballaggio inadeguato può essere motivo di rifiuto del reso da parte del Fornitore. Nel caso in cui il reso commerciale, sia dovuto ad un errore dell’Acquirente, le spese di trasporto e imballaggio sono a carico dell’Acquirente.
  8. Il Venditore non accetta alcun reso di Prodotto diverso dall’RMA Tecnico o Commerciale come descritto nel presente articolo, se non diversamente concordato tra le Parti per iscritto.

Articolo 13. Obblighi dell’Acquirente

  1. L’Acquirente si impegna a pagare il prezzo del bene acquistato nei tempi e modi dal contratto. L’ultimo giorno del periodo di pagamento è un termine ultimo che, se non rispettato, determina l’immediata spettanza, a favore del venditore, degli interessi legali nella misura di cui al D.Lgs. 231/2002, senza necessità di costituzione in mora o di qualsiasi comunicazione da parte del venditore.
  2. L’Acquirente si impegna, una volta conclusa la procedura d’acquisto on-line, a provvedere alla stampa e alla conservazione del presente contratto.
  3. Le informazioni contenute in questo contratto sono state, peraltro, già visionate e accettate dall’Acquirente, che ne dà atto, in quanto questo passaggio viene reso obbligatorio prima della conferma di acquisto.

Articolo 14. Diritto di recesso

  1. Modalità di esercizio. A tal fine l’Acquirente deve rivolgersi a WELLE entro i 14 GIORNI successivi alla consegna dei prodotti , con una comunicazione scritta inviata con Raccomandata A/R e/o messaggio di posta elettronica all’indirizzo info@welle.it, contenente tutte le informazioni necessarie ed utili ad una corretta elaborazione della pratica di restituzione e rimborso.
    Tale comunicazione dovrà necessariamente contenere tutto quanto di seguito indicato:
    • l’espressa volontà dell’Acquirente di voler recedere in tutto o in parte dal contratto di acquisto;
    • il numero e la copia del documento (fattura - documento di trasporto) comprovante l’acquisto dell’ordine rispetto al quale si intende esercitare il diritto di recesso;
    • La descrizione, i codici e la quantità dei Prodotti rispetto ai quali si esercita il diritto di recesso;
    • il riaccredito verrà effettuato tramite bonifico bancario.
  2. In seguito al ricevimento della comunicazione con la quale il Acquirente comunichi la propria volontà di esercitare il diritto di recesso, WELLE, verificata la corrispondenza ai requisiti sopra indicati, comunicherà a mezzo e-mail all’ Acquirente le modalità con le quali effettuare la restituzione dei prodotti.
    La restituzione dei prodotti in favore di WELLE, dovrà avvenire entro il termine di 02 giorni lavorativi successivi al ricevimento della comunicazione indicata al paragrafo precedente.
    Dal ricevimento dei prodotti, alla loro riconsegna, l’ Acquirente è tenuto a conservare e custodire con la massima cura e diligenza i prodotti ricevuti e per i quali intende esercitare il diritto di recesso conservandoli integri unitamente agli imballi originali, interni ed esterni nonché a tutti gli accessori hardware e software in dotazione a ciascun prodotto quali, a mero titolo esemplificativo: driver, cavi, adattatori, prodotti di pulizia, spinotti, batterie, ecc.
    Tutte le spese ed i rischi conseguenti alle operazioni di trasporto per la restituzione dei prodotti sono ad integrale carico dell’Acquirente, salva la facoltà per questi di assicurare la spedizione, sostenendone le relative spese.
    In nessun caso sarà possibile gestire il rientro dei prodotti o il cambio della merce direttamente presso la sede di WELLE. E’ consentita unicamente la restituzione dei prodotti a mezzo corriere o servizio postale.
  3. Esclusione del diritto di recesso. Resta tuttavia escluso il diritto di restituire il prodotto e quello di richiedere il rimborso delle somme pagate, qualora il prodotto in oggetto sia un prodotto sigillato o in blister e l’Acquirente abbia tolto il sigillo.
    La restituzione dei prodotti ed il rimborso del corrispettivo sono sempre subordinati all’integrità dei prodotti acquistati.
  4. WELLE accetterà unicamente una usura minima del prodotto, dovuta esclusivamente alla sua prova per prendere una decisione riguardo al suo acquisto definitivo, senza che siano state alterate le condizioni del prodotto al momento della consegna. In caso di uso eccessivo del bene non verrà accettata la restituzione.
    WELLE non accetterà restituzioni di prodotti manipolati dal Acquirente, o di merci che verranno restituite incomplete dei propri principali elementi ed accessori.
    Non è possibile esercitare il diritto di recesso al di là del termine stabilito o per quanto riguarda prodotti soggetti a fluttuazioni di un mercato non controllato da WELLE, né per oggetti deperibili od oggetti che potrebbero essere facilmente riprodotti con effetto immediato, o che per loro natura non possono essere restituiti.
    Allo stesso modo non si procederà al ritiro di beni o ordini che per le loro caratteristiche speciali possono essere considerati su misura del Acquirente.
  5. La merce va spedita a: Welle di Santon Piazzale dell'Agricoltura 16 - 33100 Udine (UD)
  6. WELLE provvederà entro 30gg lavorativi dal ricevimento della merce ad effettuare il rimborso dell’importo pagato escluso le spese di spedizione
  7. L’acquirente non può esercitare tale diritto di recesso per i contratti d’acquisto di prodotti audiovisivi o prodotti confezionati in blister, che sono stati dal medesimo aperto, nonché beni confezionati su misura o chiaramente personalizzati o che, per loro natura, non possono essere rispediti o rischiano di deteriorarsi o alterarsi rapidamente, nonché beni in cui prezzo è legato a fluttuazioni dei tassi del mercato finanziario che il professionista non è in grado di controllare e in ogni altro caso previsto dall’art. 55 del Codice del consumo.

Articolo 15. Cause di risoluzione

  1. Le obbligazioni di cui al punto 13.1, assunte dall’Acquirente, nonché la garanzia del buon fine del pagamento che l’Acquirente effettua con i mezzi di cui al punto 5.1 e altresì l’esatto adempimento degli obblighi assunti dal Fornitore al punto 6, hanno carattere essenziale, cosicché, per patto espresso, l’inadempimento di una soltanto di dette obbligazioni, ove non determinata da caso fortuito o forza maggiore, comporterà la risoluzione di diritto del contratto ex art.1456 c.c. senza necessità di pronuncia giudiziale

Articolo 16. Privacy e Sicurezza

  1. Riconoscendo il valore dei dati personali dei propri clienti, WELLE, pone molta attenzione al relativo trattamento: Visitando www.welle.it L'acquirente accetta le pratiche descritte nell’informativa sulla Privacy di WELLE. Inoltre le informazioni relative alle transazioni effettuate riguardanti i prodotti (tra cui ad esempio, nome, indirizzo, prodotti acquistati e importo della transazione) saranno trattate secondo le disposizioni sulla privacy di WELLE. WELLE pone sempre estrema cura al trattamento dei dati personali come da normativa vigente, attenendosi scrupolosamente ai termini di legge.

Articolo 17. Modalità di archiviazione del contratto

  1. Ai sensi dell’art.12 del D.lgs 70/2003, il Fornitore informa l’Acquirente che ogni ordine inviato viene conservato in forma digitale/cartacea sul server/presso la sede del Fornitore stesso secondo criteri di riservatezza e sicurezza.

Articolo 18. Comunicazioni e reclami

  1. Le comunicazioni scritte dirette al Fornitore e gli eventuali reclami saranno validi solo se spediti tramite posta o via telematica al seguente indirizzo e-mail: info@welle.it. L’acquirente indica nel modulo di registrazione la propria residenza o domicilio, il numero di telefono o indirizzo di posta elettronica al quale desidera siano inviate le comunicazioni del Fornitore.

Articolo 19. Legge applicabile e controversie

  1. Il presente contratto è regolato dalla legge italiana.
  2. Tutte le controversie saranno stabilite per quanto possibile in forma amichevole, in buona fede tra l’Acquirente e il Fornitore. Se una risoluzione amichevole non è possibile, le controversie saranno presentate al Tribunale di Udine, con giurisdizione competente in via esclusiva. Il Fornitore è autorizzato a presentare qualsiasi controversia tramite l’istituto dell’arbitrato o altro tribunale conforme alla legge che ne ha giurisdizione.
  3. Se l’Acquirente è un consumatore, ossia una persona fisica che acquista la merce per scopi non riferibili alla propria attività professionale, ovvero non effettua l'acquisto indicando un riferimento di Partita IVA, la competenza territoriale è quella del foro di riferimento del suo comune di residenza.

Articolo 20. Clausola finale

Il presente contratto abroga e sostituisce ogni accordo, intesa, negoziazione, scritto od orale, intervenuto in precedenza tra le Parti e concernente l’oggetto di quanto contratto.